I Istituto Comprensivo Cassino > News > Concorso Amref Health Africa
Ultima modifica: 6 febbraio 2018

Concorso Amref Health Africa

Il giorno 1 febbraio 2018 alle ore 16,00 la scuola dell’infanzia del nostro Istituto Comprensivo e la classe 1B della scuola primaria hanno aderito ad una bellissima iniziativa di  Amref Health Africa che promuove progetti di salute nelle aree più isolate dell’Africa. A 60 anni dalla sua fondazione, oggi Amref è la più grande organizzazione sanitaria africana che opera nel continente. Il concorso, che vede come testimone l’attore GIOBBE COVATTA, ha coinvolto dieci città italiane in diverse regioni (Umbria, Molise, Lazio, Abruzzo, Campania e Puglia) e altrettanti centri commerciali che hanno aderito al progetto invitando le scuole del proprio territorio alla partecipazione. “HANNO BISOGNO DI NOI. INSIEME POSSIAMO. Via dalla strada PROGETTO PER I BAMBINI DI DAGORETTI (KENYA), attraverso una favola dal sapore amaro, scritta dallo stesso COVATTA, mira alla sensibilizzazione dei più piccoli gettando il seme della cittadinanza attiva e attenta ai problemi delle persone più svantaggiate. La nostra scuola, che da sempre si adopera in questa direzione attraverso molteplici attività, ha accolto con entusiasmo questa iniziativa. 

LA FAVOLA narra la storia di un goffo principe che intende portare la sua idea di civiltà in un paese africano costringendo la principessa del posto a sottomettersi ai suoi soprusi. La principessa gentile accetta con forti remore quanto imposto dal principe e quando si accorge che lo stesso ha solo reso più povero il suo regno, decide di recarsi da lui per ribellarsi. Trova muri ed ostacoli, ma con la sua tenacia riesce a far capire al principe che il suo regno era bello così com’era e che gli interventi del principe non lo hanno modificato in meglio ma anzi lo hanno deturpato ed impoverito. Sarà la musica di un carillon a far ricordare al principe le parole della regina, sua madre, che gli diceva da bambino che quando sarebbe divenuto re, avrebbe dovuto governare con giustizia e gentilezza e così il principe ravvedutosi prova a riflettere sui suoi errori e a rispettare maggiormente gli abitanti dei regni da lui colonizzati.

  • Giobbe Covatta dialoga e scherza con il pubblico
  • Il lavoro della sezione delle apine 2A "Il principe Broccolino e la bella principessa"
  • Sezione Orsetti 1A: PICCOLI ATTORI IN ATTESA DI ESIBIRSI
  • ED ORA IN SCENA………”C’ERA UNA VOLTA UN RE……ANZI NO C’ERA UNA PRINCIPESSA BELLISSIMA…….”
  • SEZIONE DEGLI ORSETTI……1A LA PREMIAZIONE
  • Il momento della premiazione
  • Sezione Tartarughe 3A- Il momento della premiazione
  • La 3B del plesso di via Pascoli si è divertita a realizzare un plastico con gli elementi salienti della fiaba: principessa, noccioline e tanto sole.
  • La sezione dei bruchetti, la 4A, di via Arno ha partecipato con una meravigliosa sequenza della favola di Giobbe Covatta
  • la sezione 4B del plesso di via Arno, ha realizzato un plastico del Regno della principessa che crede fermamente nel valore della giustizia, della gentilezza e della tenacia

Nella nostra città la sede del concorso è stato il centro commerciale “GLI ARCHI” dove i lavori realizzati dai nostri alunni, che si sono divertiti insieme alle insegnanti a realizzare disegni, plastici e libroni sui personaggi della favola, dopo aver fatto il giro delle gallerie commerciali delle città coinvolte, sono stati esposti. La partecipazione è stata grande, erano presenti le insegnanti della scuola e tantissimi bambini con altrettanti genitori che dopo aver visitato la mostra dei lavori esposti, hanno assistito allo spettacolo dei bambini della sezione 1A per poi finire con dei giochi ed un divertente intrattenimento di Giobbe Covatta.

Si è passati poi al momento delle premiazioni ed il successo è stato grande.

Per la scuola dell’infanzia la sezione degli orsetti, la 1A (insegnanti Procida Iolanda, Fiorito Graziella, Corso Savia Maria e la specialista di musica Lucia Zeccola), che ha partecipato per la categoria “rappresentazioni teatrali” mettendo in scena la fiaba , divertendosi ed emozionandosi, è riuscita a vincere il primo premio: un buono acquisto di 250 euro per i bambini, un buono acquisto di 100 euro che va alle insegnanti e con molta probabilità un viaggio per 2 insegnanti della sezione che andranno a conoscere il lavoro di AMREF in Kenya.

Per la categoria “creazioni artistiche la scuola si è aggiudicata altri bellissimi premi …

PRIMO PREMIO – sezione 3A tartarughe – 1 LIM

Insegnanti Cangiano Rita, Cangiano Iole, Di Resta Katiuscia

SECONDO PREMIO – sezione 2A – apine – 1 NOTEBOOK

Insegnanti Turchetta Maria, Vendittelli Paola, Russo Manuela

TERZO PREMIO – classe 1B Scuola Primaria “Pio Di Meo” – 1 STAMPANTE LASER

Insegnanti Magni Chiara, Creta Mariantonietta

Alla manifestazione sono intervenuti TELEUNIVERSO e il quotidiano L’INCHIESTA