Ultima modifica: 31 gennaio 2016

La rete Garr

banner garr

 

 

 

Il nostro Istituto Comprensivo è entrato ufficialmente a far parte della rete Garr e con la fibra ottica sarà sicuramente tutta un’altra scuola. Il collegamento a banda ultralarga favorirà i processi di innovazione digitale nella didattica consentendo di offrire non solo un’elevata qualità del collegamento, ma anche una serie di servizi aggiuntivi sempre più importanti per raggiungere  gli obiettivi del PNSD.

Cos’è il GARR

GARR è la rete telematica italiana dell’Istruzione e della Ricerca e il suo obiettivo è fornire connettività ad altissime prestazioni. La rete GARR è parte integrante dell’Internet mondiale ed è gestita dal Consortium GARR, un’associazione senza fini di lucro fondata con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. I soci fondatori sono: CNR, ENEA, INFN e Fondazione CRUI, in rappresentanza delle università italiane.

 

bannergarr_300x250_290

La rete GARR è diffusa in modo capillare su tutto il territorio nazionale e si basa sulle più avanzate tecnologie ottiche di trasporto, che rendono possibile un pieno supporto ad applicazioni innovative in diversi ambiti disciplinari: fisica delle alte energie, radioastronomia, calcolo distribuito, energia e ambiente, ricerca biomedica, arti e beni culturali. È collegata con tutte le reti della ricerca europee e mondiali e permette a docenti, studenti e ricercatori di comunicare e collaborare con i colleghi di tutto il mondo in modo affidabile ed efficiente attraverso servizi di rete avanzati ed indipendenti dalla collocazione geografica.

INNOVAZIONE DIGITALE DELLA DIDATTICA

Con la connessione alla rete dell’istruzione e della ricerca GARR, studenti e docenti possono ogni giorno sfruttare un’autentica autostrada telematica per giocare un ruolo attivo nella rete creando contenuti e collaborando con le stesse possibilità offerte ai ricercatori di tutto il mondo. GARR, infatti, offre una vasta gamma di servizi a valore aggiunto che spaziano dalla gestione e manutenzione della rete, alla sicurezza informatica, alla gestione dei domini web, all’indirizzamento pubblico, alla gestione delle identità digitali, alla multivideoconferenza, al wi-fi in mobilità.